banner

Blog

Aug 28, 2023

L'uomo uccide la sorella per una questione matrimoniale

TAXILA: Mercoledì un uomo ha ucciso a colpi di arma da fuoco la sua sorella maggiore nel remoto villaggio di Marri Kanjoor, nel distretto di Attock, nei limiti della stazione di polizia di Injra.

Fonti della polizia hanno detto che Muhammad Faisal voleva sposarsi ma si trovava ad affrontare ostacoli a causa del rifiuto della sorella maggiore di sposarsi poiché veniva pressato dalla sua famiglia affinché sposasse sua sorella prima di pensare alla propria.

Per spianare la strada al suo matrimonio, sostengono le fonti, avrebbe deciso di uccidere sua sorella.

La polizia è arrivata sul posto e ha arrestato l'imputato dopo aver sporto denuncia contro di lui. Separatamente, mercoledì una donna è stata uccisa da un veloce dumper sulla GT Road, nei limiti della stazione di polizia di Wah Saddar.

Secondo la polizia, Shehnaz Bibi e suo marito Zaheer Ahmed stavano andando a Taxila in risciò per fare shopping quando un veloce dumper guidato incautamente da un autista sconosciuto ha abbattuto il risciò. L'autista del dumper è fuggito con il veicolo senza problemi.

La donna è rimasta gravemente ferita ed è stata trasferita all'ospedale generale di Wah dove è morta a causa delle ferite riportate.

Pubblicato in Alba, 31 agosto 2023

Gentile visitatore, la sezione commenti è in fase di revisione e tornerà presto.

CONDIVIDERE